Menu Italfood Ost
HOME > WINE > Alovini

Le atmosfere di terre antiche, trasmesse da vini di eccellenza

Italia, Basilicata

L'intervista

ItalfoodOst vs Alovini


Quanto influisce il territorio sulla vostra produzione?

La Basilicata é una terra antica: gli scritti di Greci e Romani celebrano, da tempo immemore, la presenza della vite e l’eccellente qualità dei vini ottenuti da essa.

La nostra azienda produce i suoi vini nel territorio  del Vulture,  in vigneti estesi, su colline di origine vulcanica a 500 metri sul livello del mare, dove fin dall’antichità cresce il vitigno Aglianico. Il vino che ne deriva, grazie al territorio ricco di cenere, lapilli e rocce laviche, alla brezza marina e al sole del sud, ha strepitose caratteristiche, che ne fanno un prodotto di eccellenza.

Come mai il fondatore Oronzo Alò si trasferì dalla Puglia a qui?

Verso la fine degli anni ’80, Alò, enologo salentino, si trasferì qui per avviare una collaborazione con importanti aziende vinicole, in questo splendido angolo di mondo dove ulivi, castagni e vigneti circondano i suggestivi laghi vulcanici di Monticchio.

Alla tradizione e alla passione secolare dei vignaioli lucani, Alovini aggiunse innovativi processi di vinificazione, metodi di un’arte enoica che ha come unico scopo la produzione di vini eccellenti. La prima cantina tecnologicamente avanzata e termo-condizionata, nacque nel 2003.

Ad oggi sono cresciuti gli impianti e i territori, per una sempre maggiore valorizzazione dei prodotti.

Quali sono i vini che produce questa zona?

Una grande gloria enologica dell’Italia meridionale é il DOC Aglianico del Vulture, una delle qualità più pregiate prodotte dal vitigno autoctono, che addolcisce, invecchiando, il suo sapore corposo, minerale, secco e strutturato con un retrogusto leggermente amarognolo, diventando uno splendido vino armonico.

Insieme a questo “re”, coltiviamo altri vitigni a bacca rossa, come il Primitivo, e vitigni internazionali quali il Cabernet Sauvignon e il Merlot.

Sempre qui nascono alcuni dei più originali e longevi vini d’Europa: i bianchi Fiano e Greco di Tufo.