Menu Italfood Ost
HOME > WINE > Fattoria San Francesco

Dalla Magna Grecia i vini di eccellenza delle terre Cirò D.O.C.

Italia, Calabria

L'intervista

ItalfoodOst vs Fattoria San Francesco


La vostra azienda é su un territorio molto fertile e ricco di storia…

Le nostre uve sono coltivate negli antichi vigneti della Magna Grecia baciati dal sole,  nei 2.500 ettari  di terre di produzione del Cirò DOC. 

Qui sbarcarono nel VIII secolo a.C. i coloni Greci, che impiantarono nuovi vigneti e adottarono innovative tecniche di vinificazione. Proprio i Greci affascinati dalla fertilità del luogo, denominarono questa terra Enotria ovvero “terra dove si coltiva la vite”. Il prodotto fu così soddisfacente da essere eletto nel 765 a.C. vino ufficiale delle Olimpiadi di Atene.

Quando é iniziata la grande innovazione che vi ha portato sulla carta dei vini dei ristoranti più esclusivi?

La produzione della Fattoria S.Francesco iniziò nel lontano XVIII secolo, quando la famiglia Siciliani rilevò l’antico convento di Domenico di Paola. Circa 5 anni fa, nel 2013, la famiglia Iuzzolini, che coltiva la vite in queste terre da generazioni, ha rilevato l’azienda inserendo moderne tecniche enologiche, rinnovando la gamma dei vini e portando così la nuova Fattoria San Francesco, nella fascia alta del mercato, nella nicchia dei prodotti di eccellenza che si trovano nelle enoteche più esclusive, nei ristoranti di prestigio e nei più raffinati wine bar.

Qual é il vostro prodotto più blasonato?

Senz’altro il Ronco dei Quattroventi Igt Calabria che continua a  sbalordire le giurie dei piu’ quotati concorsi enoici del mondo. Dodici volte vincitore dei “Cinque Grappoli di Bibenda”, è stato premiato  quest’anno dalla guida Veronelli con  le “Super Tre Stelle 2018”, massimo riconoscimento attribuito ai capolavori della vitivinicoltura italiana.


Ultime notizie

Fattoria San Francesco