Menu Italfood Ost
HOME > WINE > Vinea Domini

un Sorso DiVino di nettare degli Dei

Italia, Lazio

L'intervista

ItalfoodOst vs Vinea Domini


Come nasce il progetto Vinea Domini?

Vinea Domini è un progetto nato circa 10 anni fa, in una delle cantine più grandi e storiche dei Castelli Romani: Gotto d'Oro. L'obiettivo è stato fin dall'inizio sfatare i falsi miti che circondano i vini del Lazio, valorizzarli e dare loro il giusto riconoscimento che meritano. Così nel 2007 abbiamo scelto i vigneti dedicati a questo nuovo progetto e dopo 10 anni di minuzioso lavoro, finalmente nel 2017 siamo usciti sul mercato con la prima annata dei sei monovitigni internazionali.

Un accenno al territorio dei vostri vigneti?

Noi ci troviamo a sud-est di Roma, nella zona dei Castelli Romani, una zona collinare che gode di un territorio vulcanico e di una buona prossimità al mare. Da questa combinazione di fattori, nascono vini di grande mineralità, freschezza e sapidità

I terreni sono estremamente vocati alla coltivazione della vite: essendo ricchi di potassio e fosforo conferiscono aromaticità alle uve e freschezza ai vini. La variabilità climatica di questa zona, le caratteristiche vulcaniche del terreno creano un microclima unico e perfetto per la coltivazione della vite di qualità.

Come si è articolata nel tempo la gamma dei vini?

Come accennato prima, nel 2017 siamo usciti con 6 etichette, quelle dei vitigni internazionali. Nel 2019 abbiamo poi ampliato la linea con 4 autoctoni: Roma DOC Rosso e Bianco, Frascati Superiore DOCG e il Cesanese del Piglio DOCG. Quattro vini di successo, la cui qualità è stata più volte premiata. Nel 2020, per soddisfare sempre di più la richiesta dei nostri clienti, sono usciti la Malvasia del Lazio in purezza e un vino rosato 100% Syrah e li abbiamo chiamati con due nomi tipicamente romani: Friccicore e Luccicore rispettivamente.


Ultime notizie

Vinea Domini



Vuoi maggiori informazioni su Vinea Domini?
Scrivici!














Privacy Policy.


* Campi obbligatori